Paola Tornambè

Testo in italiano - English text


Roma (1982). Fotografa e scrittrice.


Molto legata alle sue origini siciliane, spesso fonte della sua ispirazione artistica, Paola si avvicina alla fotografia fin da piccola, imparando a stampare con una rudimentale camera oscura installata nella casa dei genitori. Benché si laurei a pieni voti in Scienze Politiche, sa perfettamente che quella non è la sua strada ed è con l’Accademia di fotografia che inizia ad esprimere pienamente la sua anima artistica, attraverso una fotografia introspettiva e onirica, vicina alla pittura, basata su lunghi tempi di esposizione. Nel 2020 completa la sua formazione al CsF Adams di Roma, studiando autoritratto con Simona Ghizzoni.
I suoi lavori sono presenti su diversi siti e riviste di fotografia e d'arte italiani e internazionali: Fotografia Moderna, Artonweb, Bagzine, F-Stop Magazine, Shots Magazine, Art About Magazine, Spazio Art, Racconto di Sicilia, Micro Arti Visive, Knack Magazine (Chicago, Usa). Collabora con diversi portali e riviste, tra cui Latitudine X, Artisti del Mare, Il Pesce tra le Nuvole, ed è inserita nel libro "Essenza di un'isola", pubblicato da IO Donna. Con i suoi lavori ha partecipato a diverse esposizioni personali e collettive. E' inserita nell'archivio storico del Museo di Arti e Tradizioni Popolari di Roma. E' autrice del blog: animadeiluoghi.blogspot.com.


Premi:

Vincitrice del "Conceptual Artist 2018" della webartexpo di Grifio Art Gallery.

Finalista nazionale alla biennale MarteLive 2019 con il suo progetto "Cammeo" e vincitrice del premio speciale del Csf nell’ambito della stessa.

Menzione d’onore nella categoria Conceptual ai MonoVisions Photography Awards 2020 per il progetto "Cammeo".

Esposizioni:

2019

• Collettiva al MuVi Roma "Odissea nell'Arte" VII edizione gennaio 2019.

• Personale "Nel grembo, acqua" 14 - 31 luglio 2019, Cefalù (Pa).

• Doppia personale "Parti di Invisibile" 28 settembre - 4 ottobre 2019 curata da Mauro Mazziero presso Mayday, P. Potenza Picena (Mc).

• Il progetto "Parti di Invisibile" approda poi a Roma, a Palazzo Velli Expo, per il Cascina Farsetti Art del CFS Adams, 8 - 10 novembre 2019, a cura di Gabriele Agostini e Luisa Briganti.

• Collettiva internazionale "About Future" di Loosenart, 6 dicembre 2019 - 2 gennaio 2020, presso lo spazio Millepiani, Roma.

• Collettiva "Il Mostro #14", presso la Tevere Art Gallery, 7 - 11 dicembre 2019, Roma, a cura di Luciano Corvaglia.

• Collettiva internazionale della KromArt Gallery "The Shadow", 13 dicembre 2019 - 17 gennaio 2020, Roma, a cura di Gabriele Agostini e Luisa Briganti.

2020

• Esposizione collettiva internazionale della 1963 Gallery "Cluster Photography and Print", 19 - 23 febbraio 2020, Ugly Duck, Londra, Regno Unito.

• Collettiva internazionale della PH21 Gallery "Imagination", 4 - 27 giugno 2020, Budapest, Ungheria, a cura di Zsolt Bàtori.

• Partecipazione al progetto espositivo DIVO C, ideato da Monica Cecchini della Incinque Open Art Monti, con la mostra presso la Otto Gallery, 10 – 24 settembre 2020, Roma.

• Mostra fotografica: “Punti di Vista”, a cura di Ilaria Di Giustili e Penelope Filacchione, presso Art Sharing Gallery per WEFO, 26 settembre - 11 ottobre 2020, Roma.

• Partecipazione al progetto artistico Corviale Urban Lab, con esposizione presso la galleria Mitreo Arte Contemporanea, 27 settembre - 4 ottobre 2020, Roma.


email

info@paolatornambe.comprivacy

social

me on Facebook me on Instagram

Link
https://www.paolatornambe.com/about

Share link on
CLOSE
loading